Archivi tag: umidificatori dinamici

La borsa di Mary Poppins

Mi trovo a scrivere della borsa di Mary Poppins dopo aver fatto ieri una pessima figura con Massimo Busciolano del negozio Fincato di Roma. Ora preciserò meglio. Ero preoccupato di dover acquistare alcuni sigari e sono andato da Massimo che dopo avermi ospitato magnificamente all’interno del fornitissimo walking humidor della Casa dell’Habano di Roma e aver dato il benvenuto al “Professore” nel suo salotto d’elite mi congedava augurandomi buone vacanze ed un Buon Ferragosto. mary_poppinsPochi passi e penso, un mese nella casa del mare, la mia cueva (vedi articolo precedente) in perfetto equilibrio di temperatura ed umidità ma nel mio studio di Roma, cosa fare? Fidarsi delle pratiche bustine di nylon fornite dal negozio che normalmente cullano i puros che acquisto dal negozio al mio studio. Massimo mi guarda e sarcasticamente mi dice che tra siti internet, degustazioni e cultura del sigaro a volte ci si perde in un bicchier d’acqua…apre il cassetto ed estrae la Humi-Pouch®. Un sacchetto delle meraviglie che può contenere le scatole appena acquistate e che…meraviglia tecnologica può conservare i miei sigari in modo naturale al giusto tasso di umidità per circa tre mesi, senza alcuna manutenzione.

La Altura, Inc. ha sviluppato e brevettato un sistema evoluto di conservazione del tabacco che è portatile e senza manutenzione. humi pouchCome sappiamo, ma per alcuni novizi, come dicevano i latini (e non i cubani questa volta) repetita iuvant, il tabacco, per sua natura richiede una giusta umidificazione al fine di mantenere freschezza e sapore. Il tabacco ha anche bisogno di “respirare” correttamente e inoltre tollera solamente  cambiamenti lenti delle condizioni ambientali. L’Humi-Pouch® consente al tabacco di respirare (attraverso delle membrane di materiale semipermeabile), di rimanere per lungo tempo (circa tre mesi) in un ambiente con il giusto tasso di umidità e lo protegge inoltre da repentini cambiamenti del microambiente interno. Tutto questo grazie ad un sofisticato sistema brevettato.

Cosa dire? Sto guardando con aria soddisfatta la mia borsa di Mary Poppins sul tavolino della casa al mare e mi viene da pensare al motivo del film…”basta un poco di zucchero e la pillola va giù…ops…forse in questo caso sarebbe meglio dire basta un buon habano e la pillola va giù…la pillola va giù”

“Il valore della vita non sta nella lunghezza dei suoi giorni, ma nell’uso che se ne fa: si può vivere molto a lungo, ma molto poco.”(Micheal De Montaigne)

Lascia un commento

Archiviato in Curiosità..., News...